Prima PaginaTorna all'inizio

EconomiaTorna all'inizio

Il Sole 24 Ore - Economia - 29.08.2016

di Giovanna Mancini

Bonaldo punta sul brand

La parola chiave è «diversificare». Prima i prodotti e i mercati, e ora anche la strategia distributiva. È così che Bonaldo – azienda padovana partita nel 1936 con la lavorazione delle reti in metallo dei letti – è riuscita ad affrontare gli anni della crisi ...

Il Giornale di Vicenza - Economia - 29.08.2016

di Enrico Saretta

La proposta: «Adottiamo gli imprenditori»

La solidarietà alle vittime del terremoto nel Centro Italia parte anche da Bassano con una singolare iniziativa del presidente degli albergatori Roberto Astuni. «Adotta un collega imprenditore», è questo il titolo e l'obiettivo del progetto, che si rivolge alle associazioni di categoria e alle organizzazioni ...

Il Messaggero Veneto - Economia - 29.08.2016

di Davide Vicedomini

Capitale della sedia con i capannoni diventati “deserti”

Lungo reportage di Davide Vicedomini oggi su Il Messaggero Veneto in merito al distretto della sedia del manzanese, caduto in una profonda crisi già da qualche tempo. Vicedomini prospetta "Ventiquattro milioni per tornare a sperare. Una “pioggia” di soldi per ripopolare quei capannoni oggi simbolo ...

Il Messaggero Veneto - Economia - 29.08.2016

di Tanja Ariis

Carnici con la “valigia”
così la montagna muore

Preoccupanti dati demografici riguardo alla Carnia: come scrive Tanja Ariis su Il Messaggero Veneto, "La Carnia accelera ancor più il passo verso lo spopolamento: nel 2015 ha perso altri 443 abitanti. In due anni sono ben 750. Già il 2014 l’aveva vista scendere per la ...

CulturaTorna all'inizio

Editoriali/interventiTorna all'inizio

ItalyTorna all'inizio

Il Sole 24 Ore - Italy - 29.08.2016

di Dario Aquaro, Saverio Fossati, Ma

I conti in sospeso della legge di Stabilità

Mentre si lavora alla predisposizione della legge di Stabilità per il prossimo anno, non risultano ancora completate alcune delle misure varate nel dicembre scorso, in qualche caso di notevole rilievo, come accade per il risparmio e i consulenti finanziari. Passando in rassegna il lungo elenco ...

Corriere della Sera - Italy - 29.08.2016

di Federico Fubini

Il balzo del deficit che pesa sui conti

È molto probabile che nel 2016 e forse anche nel 2017, il debito dello Stato potrebbe crescere rispetto alle dimensioni dell’economia, fino ad avvicinarsi al 135%. Un balzo che pesa sui conti.

Quando questo governo pubblicò il suo primo programma economico nell’aprile di due anni fa, ...

La Repubblica - Italy - 29.08.2016

di Valentina Conte

Taglio strutturale al costo del lavoro per sostituire il bonus assunzioni

Abbassare il costo del lavoro. Obiettivo di tutti i governi, ci prova ora l’esecutivo Renzi. A fine anno scadono gli incentivi per le nuove assunzioni, già ridotti di quasi due terzi, benzina essenziale nel motore del Jobs act. Occorre dunque decidere cosa fare, in sede ...

Corriere della Sera - Italy - 29.08.2016

di Alberto Alesina e Francesco Giavazzi

La crescita non si fa a parole

Come sempre più spesso accade, il governo, preparandosi a varare la legge di Stabilità, ha avviato una sterile discussione con l’Unione Europea sui decimali del rapporto fra il deficit e il Prodotto interno lordo (Pil). Il problema, lo ricordiamo ancora una volta, non sta nel ...

Il Sole 24 Ore - Italy - 29.08.2016

di Dino Pesole

Da Roma a Bruxelles le strettoie della manovra

Da un lato, il puzzle della manovra 2016. Come documenta oggi «Il Sole24 Ore», sono diversi i tasselli tuttora da comporre. Dall’altro, i nuovi interventi in cantiere per il 2017. Come di consueto in questa fase dell’anno, il “vecchio” e il “nuovo” si sovrappongono. Il ...

Il Sole 24 Ore - Italy - 29.08.2016

di Giuseppe Benedetto

I mali antichi delle Regioni

Al di là di quanto si possa pensare e di come si debba votare nel prossimo referendum costituzionale, su un punto l’opinione dei cittadini italiani è praticamente unanime: la necessità, per lo Stato, di riappropriarsi di molte delle prerogative incautamente devolute alle Regioni nella disastrosa ...

Altre - Italy - 28.08.2016

di Joseph E. Stiglitz

Reform or Divorce in Europe

Da Project Syndicate - To say that the eurozone has not been performing well since the 2008 crisis is an understatement. Its member countries have done more poorly than the European Union countries outside the eurozone, and much more poorly than the United States, which ...